Rosanna G.

Separazione pericolosa Nuovo
« il: Febbraio 27, 2013, 09:17:23 am »
Sono una mamma con 4 figli sposata felicemente purtroppo stiamo vivendo una separazione drastica in famiglia (fratello di mio marito), il ché ha abbandonato la sua compagna (non sposati) con 2 figli...uno maschietto di 12 e una bimba di 8 ed è andato subito a convivere con un altra (causa della rottura) separata con un figlio di 12.
Mio cognato non mantiene i bimbi economicamente, e nonostante mia cognata gli abbia sempre dato i figli (due sere a settimana e tutte le domeniche) lui non rispetta il bene psicologico dei minori, in quanto i bambini si sono subito dovuti scontrare con la nuova compagna e figlio e non passano il tempo solo con il padre come sarebbe giusto fare.
Mio cognato ha questa morbosa relazione con st'altra non rispettando tempi e sentimenti dei bambini (che sono molto turbati da tutto ciò vedendo anche le scritte eseguite dal maschietto nei libri di scuola riguardanti il diavolo e il male!!!).
Mia cognata che si è rivolta ad un legale ha cominciato a mettere dei paletti riguardo al suo comportamento visto che i bimbi rifiutavano di andare con il padre.
Seguono episodi di minacce contro mia cognata, aggressioni verbali davanti a scuola, pedinamenti mettendole ansia e paura fino al tragico evento che lui preleva il figlio da scuola senza avvertire la madre e con minaccia verbale di consegnargli anche la bimba di 8 anni altrimenti mia cognata non rivede più il figlio di 12.
« Ultima modifica: Maggio 29, 2013, 11:53:32 am da Francesco Paternostro »

Federico N.

Re:Separazione pericolosa
« Risposta #1 il: Febbraio 27, 2013, 09:22:15 am »
Buonasera Rosanna,

Ho ritenuto di dover spostare il tuo post nella sezione "Mediazione Familiare" perché, in ragione di quanto descrivi rispetto alla separazione di tuo cognato, credo sia il posto più idoneo per l'argomento.

Credo sia il caso di coordinare interventi di tipo legale (cioè con l'assistenza di un avvocato... come credo che già sia) con un qualcosa di profondamente differente e più coordinato alla riduzione del conflitto che, come famiglia, state vivendo.

Puoi provare a chiedere informazioni qui http://assistenza-consulenza-familiare.studiolegalepaternostro.it/ oppure rivolgerti ad un professionista della tua zona.

La mediazione familiare, oltre la gestione degli aspetti legali che riguardano ad esempio la mancata corresponsione dell'assegno di mantenimento, è uno strumento ottimo anche se spesso sottovalutato.

Tienici aggiornati!

Federico