Informazioni sulla consulenza legale online

Informazioni sulla consulenza legale online

..segue.. l'assistenza legale on line, svincola difatto dalle limitazioni "territoriali" e di orario cosicché sono possibili attività di assistenza legale stragiudiziale e giudiziale preliminare, per tutto il territorio nazionale. Qualora fosse poi necessaria una prosecuzione del rapporto con il cliente, lo studio è in grado, attraverso la propria rete di corrispondenti, di soddisfare ogni necessità.

Mediante la compilazione dei moduli presenti nelle specifiche pagine è possibile richiedere richiedere un parere o una assistenza e consulenza legale on line (secondo i termini illustrati nella pagina informativa). Le sessioni fuori studio possono essere richieste qualora sussistano particolari esigenze relative alla presenza del professionista sul luogo oppure qualora, per oggettive ragioni, il cliente sia impossibilitato a raggiungere lo studio per la realizzazione di adempimenti personali non soggetti a possibilità di delega. In particolare le sessioni fuori studio possono essere richieste (senza la partecipazione di corrispondenti dello studio legale) per questioni la cui competenza è riconducibile ai distretti delle Corti di Appello di Roma e Bologna.

Attraverso il modulo di richiesta è possibile richiedere anche la redazione di ricorsi per opposizione a sanzione amministrativa innanzi il giudice di pace oppure la predisposizione di ricorsi per la separazione personale dei coniugi consensuale attesa la possibilità che la parte sia ammessa a stare in giudizio senza il necessario ministero del difensore.

L'invio delle richieste comporta la lettura integrale e l'accettazione delle "condizioni" nonchè la presa d'atto che i servizi offerti dal professionista sono soggetti agli oneri fiscali e contributivi di legge.

Perchè la consulenza legale on line non è gratuita

Non può essere gratuita in quanto è riferita ad una specifica attività del professionista in conformità con le prescrizioni dettate dal Consiglo Nazionale Forense e dall'Ordine di appartenenza. L'attività che viene svolta è esattamente la medesima (studio del caso/controversia, documentazione e ricerca, redazione del parere) che verrebbe svolta in caso di rapporto diretto con il cliente salvo il fatto che si realizza attraverso un differente mezzo: internet appunto. Renedere un parere legale, inoltre, comporta l'assunzione di una specifica responsabilità da parte del professionista che non può prescindere dall'osservanza dei doveri professionali e deontologici cui è tenuto anche nei confronti dei Colleghi che non impiegano tale strumento. L'eventuale assistenza in forma gratuita è prevista solo dalla normativa in materia di patrocinio per i non abbienti o gratuito patrocinio, tuttavia si ricorda che prestazioni di assistenza in tal modo possono essere fornite solo dopo presentazione di apposita istanza da parte dell'interessato al Consiglio dell'Ordine di appartenenza del professionista, Ordine che potrà convalidare o meno l'istanza.

INDIETRO

Altre Iniziative

L'informazione giuridica e legale per tutti:il portale per gli approfondimenti nelle materie del diritto della famiglia (separazione e divorzio), diritto penale e penale minorile e la tutela del consumatore.

Servizi di consulenza legale ON-LINE: lo Studio legale offre, mediante la compilazione degli appositi modelli di richiesta, la possibilità di usufruire di un servizio di consulenza legale on line.

Il formulario civile e penale: atti predisposti nelle materie del diritto civile e del diritto penale, modulistica varia.